Category: Padel

infortuni padel

Prevenzione infortuni nel Padel: alcuni utili consigli

Come prevenire infortuni e acciacchi fisici giocando a padel. Consigli pratici e strategie di allenamento efficaci

Il padel è uno sport in rapida crescita, amato da molti per la sua combinazione di divertimento e competitività. Tuttavia, come ogni attività fisica, il padel può comportare il rischio di infortuni, specialmente se non si prende le dovute precauzioni. In questo articolo, esploreremo come prevenire gli infortuni e gli acciacchi fisici comuni tra i giocatori di padel. Parleremo di strategie di riscaldamento e stretching, oltre a fornire consigli su come migliorare la tecnica e scegliere l’attrezzatura giusta. L’obiettivo è aiutarti a giocare in modo sicuro e mantenere il tuo corpo in perfetta forma.

Riscaldamento e stretching: la chiave per prevenire infortuni

Il riscaldamento e lo stretching sono fondamentali per prevenire infortuni nel padel. Un adeguato riscaldamento prepara i muscoli e le articolazioni all’attività fisica, aumentando la circolazione sanguigna e migliorando la flessibilità. Ecco alcune pratiche consigliate:

Riscaldamento dinamico

Inizia con un riscaldamento dinamico di almeno 10-15 minuti. Questo può includere esercizi come saltelli sul posto, corsa leggera, e movimenti articolari. Il riscaldamento dinamico aiuta a incrementare la temperatura corporea e a preparare i muscoli per lo sforzo fisico. Alcuni esercizi efficaci includono:

  • Jumping Jacks: 2-3 minuti
  • Skip Alto: 2-3 minuti
  • Rotazioni delle braccia e delle anche: 2 minuti ciascuno
Preparazione atletica nel padel: riscaldamento e defaticamento – da Padel Magazine

Stretching specifico

Dopo il riscaldamento dinamico, esegui stretching statico per migliorare la flessibilità delle principali aree del corpo coinvolte nel padel. Concentrati su gambe, schiena, spalle e braccia. Mantieni ogni posizione per almeno 20-30 secondi senza molleggiare. Ecco alcuni esempi:

Stretching dei quadricipiti: Piedi uniti, piega un ginocchio portando il tallone verso il gluteo e mantieni.

Stretching degli ischiocrurali: Gamba distesa in avanti, piegati verso il piede mantenendo la schiena dritta.

Stretching delle spalle: Porta un braccio davanti al petto e usa l’altro braccio per tirarlo delicatamente.

Un riscaldamento adeguato e uno stretching mirato possono ridurre significativamente il rischio di infortuni come stiramenti muscolari, tendiniti e distorsioni.

Ti potrebbe interessare: Per stare in forma devi dormire (bene)

Tecnica e attrezzatura: scegliere il giusto per ridurre i rischi

Mantenere una buona tecnica e scegliere l’attrezzatura giusta sono altrettanto importanti per prevenire gli infortuni nel padel. Una tecnica corretta non solo migliora le prestazioni, ma riduce anche lo stress su muscoli e articolazioni.

Migliorare la tecnica

Un allenatore qualificato può aiutarti a perfezionare la tua tecnica. Ecco alcuni consigli fondamentali:

Posizione del corpo: Mantieni sempre una posizione equilibrata con le ginocchia leggermente piegate e il peso del corpo distribuito uniformemente.

Impugnatura della racchetta: Utilizza una presa corretta per evitare tensioni eccessive sui polsi e gli avambracci.

Movimenti fluidi: Evita movimenti bruschi e cerca di eseguire colpi con movimenti fluidi e controllati. Questo riduce il rischio di strappi muscolari e tendiniti.


Prevenzione infortuni nel Padel: alcuni utili consigli – Wansport Newsroom

Scegliere l’attrezzatura giusta

L’attrezzatura gioca un ruolo cruciale nella prevenzione degli infortuni. Ecco alcuni aspetti da considerare:

Racchetta: Scegli una racchetta che si adatti al tuo livello di abilità e stile di gioco. Una racchetta troppo pesante o troppo leggera può causare tensioni muscolari e articolari.

Scarpe: Indossa scarpe specifiche per il padel che offrano un buon supporto e ammortizzazione. Scarpe non adeguate possono aumentare il rischio di infortuni al piede e alla caviglia.

Abbigliamento: Utilizza abbigliamento traspirante e confortevole che permetta libertà di movimento.

Godetevi il padel (responsabilmente) – Wansport Newsroom

Allenamento funzionale e recupero: fondamentali per la prevenzione

Oltre a riscaldamento e tecnica, un programma di allenamento funzionale e un adeguato recupero sono essenziali per prevenire gli infortuni nel padel.

Allenamento funzionale

Includere esercizi di allenamento funzionale nel tuo programma di allenamento può migliorare la tua forza, stabilità e flessibilità, riducendo il rischio di infortuni. Alcuni esercizi utili includono:

Plank: Rafforza il core e migliora la stabilità.

Squat: Migliora la forza delle gambe e la stabilità delle ginocchia.

Esercizi con bande elastiche: Rafforzano muscoli specifici e migliorano la resistenza.

Ti potrebbe interessare: Mindfulness nello Sport: equilibrio per prestazioni ottimali

Recupero adeguato

Il recupero è altrettanto importante dell’allenamento. Dopo ogni sessione di gioco o allenamento, dedica del tempo al recupero per permettere ai muscoli di riprendersi e prevenire lesioni. Ecco alcuni suggerimenti:

Stretching Post-Partita: Esegui stretching statico per rilassare i muscoli e migliorare la flessibilità.

Idratazione: Mantieniti sempre ben idratato per favorire il recupero muscolare.

Riposo: Assicurati di avere giorni di riposo adeguati tra le sessioni di allenamento intenso per permettere al corpo di recuperare completamente.

Conclusione

Prevenire gli infortuni nel padel è possibile seguendo semplici ma efficaci strategie di riscaldamento, stretching, tecnica corretta, scelta dell’attrezzatura e allenamento funzionale. Investire tempo nella prevenzione degli infortuni non solo migliora le tue prestazioni in campo, ma ti permette anche di goderti questo fantastico sport senza interruzioni dovute a problemi fisici. Ricorda, la prevenzione è la chiave per una carriera sportiva lunga e sana nel padel. Buon gioco!

Sei un centro sportivo? Scopri tutto quello che Wansport™ può fare per te!

Wansport
Pro Padel League

Pro Padel League 2024: spettacolo assicurato

L’emozione della Pro Padel League 2024, con top player e nuovi formati di squadra che arricchiscono questo sport che amiamo.

La stagione 2024 della Pro Padel League (PPL) promette di ridefinire il padel professionistico negli Stati Uniti con una sorprendente gamma di talenti e un formato innovativo. Prevista per iniziare il 7 aprile a Miami, quest’anno segna la seconda edizione del campionato, caratterizzata da sei eventi spettacolari nei prossimi mesi. Con un mix di campioni affermati e nuove promesse, la PPL è pronta a catturare l’attenzione di appassionati e giocatori.

I protagonisti e le squadre

Uno degli aspetti più emozionanti della Pro Padel League è senza dubbio il suo roster di squadre e giocatori. Questa stagione, dieci squadre, ognuna composta da nove a dieci giocatori uomini e donne, competono per il titolo. Queste squadre, che rappresentano città da Toronto a Cancun, portano una ricca miscela di diversità culturale e spirito competitivo alla lega.

Tra le squadre, i Toronto Polar Bears, i Cancun Wolves, i Flowrida Goats, i New York Atlantics e gli Arkansas Matrix sono i preferiti dai fan, ognuno con uno spirito di squadra unico e formazioni impressionanti. Figure di spicco come Daddy Yankee con i Flowrida Goats e gli ex tennisti Tommy Haas e Juan Martin Del Potro con il Miami Padel Club e i San Diego Stingrays, rispettivamente, aggiungono un tocco di glamour e competenza alla lega.

Il roster dei giocatori di questa stagione è stellare, con stelle internazionali come Ari Sanchez, Agustin Tapia e Marta Ortega, accanto a veterani come Pablo Lima e Juan Martín Díaz. Questo mix di talenti emergenti e professionisti esperti garantisce una competizione di alto livello e molti momenti emozionanti per i fan.

Pro Padel League
L’ “Alieno” Tolito Aguirre, uno dei protagonisti della Pro Padel League – Wansport Newsroom

Format e visione

Il formato della Pro Padel League è progettato per massimizzare il gioco competitivo e l’engagement del pubblico. Durante la stagione regolare, ogni squadra parteciperà a quattro eventi, con partite distribuite su sei giorni. Le squadre sono divise in due gruppi di cinque e giocano contro ogni altra squadra nel proprio gruppo. Le prime due squadre di ogni gruppo avanzano alle semifinali, seguite da finali e incontri per il terzo e quarto posto.

Un aspetto unico della PPL è la combinazione di doppi maschili, femminili e misti. I doppi maschili e femminili si giocano al meglio dei due set con un super tie-break se necessario. La partita di doppio misto, giocata a prescindere dai punteggi precedenti, consiste in un solo set con tie-break al 6-6, assicurando che ogni match sia cruciale e imprevedibile.

Alla PPL Cup, separata dalla stagione regolare, si aggiunge un ulteriore strato di eccitazione. Disputata in cinque giorni, le prime otto squadre basate sulla classifica della stagione regolare si sfidano in un formato simile, intensificando la rivalità e mettendo in mostra la natura dinamica dello sport.

I fan possono guardare tutta l’azione in diretta sul canale YouTube ufficiale della Pro Padel League. Questa accessibilità non solo aiuta a promuovere lo sport, ma garantisce anche che appassionati e nuovi spettatori possano vivere l’emozione del padel professionistico comodamente.

Per concludere

La Pro Padel League sta preparando il palcoscenico per una celebrazione senza precedenti del padel negli Stati Uniti. Con la sua fusione di talento di alto calibro, formati di squadra innovativi e accessibilità completa allo streaming, la PPL non è solo un torneo; è un momento pivotale nella crescita dello sport sul suolo americano. Che tu sia un appassionato di padel di lunga data o un nuovo arrivato, la Pro Padel League 2024 è un evento da non perdere.

Come vederla in streaming

Come vederla in streaming

Tutte le partite della Pro Padel League saranno visibili sul canale YouTube del circuito a questo link.

Sei un centro sportivo? Scopri tutto quello che Wansport™ può fare per te!

Wansport
Il Club del Futuro

Come sarà il Club sportivo del futuro?

E quale sarà il ruolo del padel? Una riflessione sui percorsi innovativi e strategie di sviluppo che prova a rispondere ad alcune interessanti domande sul Club del futuro

Il mondo dei centri sportivi sta attraversando una rivoluzione senza precedenti, ispirata dalle tendenze provenienti dal mercato americano. La visione del “Club del Futuro” abbraccia un concetto polifunzionale e multisportivo, dove l’offerta va oltre la pratica sportiva tradizionale, includendo una vasta gamma di servizi correlati. In questo scenario di evoluzione, ci interrogammo sul ruolo chiave che il padel potrebbe svolgere, diventando il fulcro attorno al quale si sviluppa la diversificazione dell’offerta. Esploriamo anche come il marketing intelligente e l’implementazione di tecnologie avanzate, come quelle offerte da gestionali già pronti per una gestione a 360 gradi come Wansport e la relativa app di prenotazione che connette in modo sempre più coinvolgente gli sportivi con i club, possano plasmare il successo dei centri sportivi del futuro.

Il Club del futuro
Il Padel come fulcro di una proposta sportiva polifunzionale – Wansport Newsroom

Il Club multifunzionale del futuro

Nel club sportivo del futuro la diversificazione è la chiave di volta. I centri sportivi non saranno più meri luoghi di allenamento o strutture dove farsi la partita con gli amici dove l’esperienza si esaurisce all’interno della semplice prenotazione del campo, ma vivaci hub multisport. Oltre al padel, troveremo campi da tennis, spazi fitness, corsi di yoga e molto molto altro, creando un ambiente dinamico e coinvolgente e adatto a tutte le età e alle esigenze.

La focalizzazione sul padel è cruciale. Questo sport diventa il catalizzatore dell’esperienza, attraendo una vasta gamma di partecipanti grazie alla sua natura sociale e divertente. Il padel si configura come il punto di partenza ideale per coinvolgere gli utenti in un’ampia gamma di attività, rendendo il centro uno spazio adatto a tutti.

La diversificazione non si ferma solo agli sport tradizionali. Il Club del Futuro offre servizi extra come saune, corsi di yoga, ristorazione ecc. L’obiettivo è creare un ambiente dove il benessere si intreccia con l’attività fisica, rendendo il centro uno spazio completo e appagante pensato come spazio di intrattenimento e attività per tutta la famiglia.

Esplorare il ruolo distintivo del padel in questa diversificazione è fondamentale. Vedremo come questo sport, con la sua combinazione unica di socialità e divertimento, diventi il cuore pulsante che catalizza l’offerta variegata, attirando un pubblico sempre più vasto.

Il Monviso Sporting Club – Wansport Newsroom

Marketing per il Club del Futuro: sfide e strategie vincenti

Nel contesto in continua evoluzione dei centri sportivi del futuro, la prospettiva di attirare e trattenere una clientela fedele richiede un approccio di marketing raffinato e innovativo. Esaminiamo tre pilastri chiave che delineano il successo del Club del Futuro in questo panorama dinamico.

Strategie per aumentare e fidelizzare la clientela:

Le strategie di marketing devono essere quanto più diversificate e mirate possibile per affrontare la sfida di attrarre e trattenere la clientela. Una combinazione intelligente di promozioni coinvolgenti, programmi di fedeltà personalizzati e esperienze uniche durante gli eventi tematici può creare un ambiente accattivante. La chiave è trasformare gli occasionali visitatori in membri abituali, instaurando un legame emozionale con il Club.

Ti potrebbe interessare: Semplici ed efficaci strategie di marketing per il tuo centro sportivo – Ebook gratis

Creare esperienze memorabili, come competizioni interne, eventi tematici o incontri con ospiti speciali, o anche offrire servizi pensati per famiglie non solo attira l’attenzione ma costruisce una connessione più profonda con il pubblico. Una strategia mirata e personalizzata è essenziale, riconoscendo che ogni cliente è unico e risponde a stimoli diversi.

Utilizzo di dati e strumenti di marketing per comunicare in modo efficace:

I dati sono il cuore pulsante di una strategia di marketing efficace. Strumenti avanzati, come Wansport, permettono di raccogliere e analizzare dati dettagliati sul comportamento degli utenti. Capire le preferenze individuali, le abitudini di prenotazione e le attività preferite offre un vantaggio competitivo. La personalizzazione delle comunicazioni, dalle offerte speciali alle raccomandazioni personalizzate, basate sui dati, aumenta la rilevanza e l’efficacia del messaggio.

La chiave è tradurre questi dati in azioni concrete. L’automazione del marketing, basata su informazioni dettagliate, consente di inviare comunicazioni mirate e tempestive. Un cliente che prenota regolarmente campi da tennis potrebbe ricevere offerte esclusive su lezioni di tennis o sconti per la palestra, creando un’esperienza personalizzata che si traduce in fedeltà.

Approccio verticale e customizzabile attraverso le App di prenotazione:

Le app di prenotazione non sono più semplici strumenti operativi; diventano piattaforme di coinvolgimento chiave. Offrendo un approccio verticale, queste app vanno oltre la semplice prenotazione di un campo sportivo. Consentono agli utenti di personalizzare la propria esperienza, scegliendo le attività preferite, ricevendo notifiche su eventi o offerte speciali e gestendo la propria routine sportiva in modo flessibile.

Un approccio verticale significa pensare in modo olistico, offrendo servizi che vanno oltre il singolo atto di prenotare un campo. L’integrazione di sistemi di pagamento, notifiche in tempo reale e feedback immediato crea un ecosistema virtuale che si adatta alle esigenze individuali. La customizzazione diventa la chiave per soddisfare le aspettative sempre crescenti della clientela moderna.

In conclusione, affrontare la sfida del marketing per il Club del Futuro richiede un mix equilibrato di strategie di coinvolgimento, utilizzo intelligente dei dati e approccio personalizzato attraverso le app di prenotazione. Questi pilastri sono interconnessi, lavorando sinergicamente per costruire e mantenere una clientela fedele, fondamentale per il successo e la sostenibilità del Club del Futuro nell’ambiente competitivo dei centri sportivi moderni.

Tecnologia al servizio del Club: ottimizzare l’esperienza utente con innovazione digitale

Nel panorama dinamico del Club del Futuro, l’utilizzo intelligente della tecnologia si rivela fondamentale per offrire un’esperienza utente superiore. Esploriamo come l’integrazione di tecnologie, l’impiego di gestionali avanzati come Wansport e l’integrazione delle app di prenotazione possano sinergicamente plasmare il Club e promuoverne le offerte in modo efficace.

Utilizzo di Tecnologie per Migliorare l’Esperienza dell’Utente:

L’adozione di tecnologie innovative è il cuore della trasformazione del Club del Futuro. Dall’accesso digitale ai campi sportivi tramite dispositivi mobili alla realtà aumentata per migliorare le sessioni di allenamento, ogni aspetto dell’esperienza dell’utente è permeato da soluzioni tecnologiche. L’obiettivo è creare un ambiente moderno, intuitivo e all’avanguardia, rispondendo alle aspettative sempre crescenti degli sportivi digitali.

Le soluzioni tecnologiche devono essere progettate per semplificare le interazioni e migliorare la fruibilità. L’accesso rapido alle informazioni, la facilità di prenotazione attraverso piattaforme user-friendly e l’integrazione di elementi interattivi contribuiscono a un’esperienza utente fluida e appagante.

App Wansport
La App di Wansport

Ruolo dei gestionali come Wansport nel fornire dati utili per il marketing:

I gestionali, come Wansport, emergono come elementi chiave nell’ecosistema tecnologico del Club. Oltre a gestire le operazioni quotidiane, questi strumenti forniscono dati preziosi per il marketing. Analizzando il comportamento degli utenti, le tendenze di prenotazione e le preferenze individuali, i gestionali diventano fonti ricche di informazioni strategiche.

Wansport, ad esempio, consente di personalizzare le offerte, ottimizzare gli orari delle attività in base alla domanda e monitorare l’efficacia delle promozioni. L’integrazione di dati dettagliati contribuisce a plasmare una strategia di marketing più mirata, rispondendo alle esigenze specifiche della clientela e migliorando la rilevanza delle comunicazioni.

Integrazione delle App di Prenotazione per Promuovere le Offerte del Club:

Le app di prenotazione svolgono un ruolo cruciale nel connettere la tecnologia alle strategie di marketing. Oltre a semplificare il processo di prenotazione, queste app diventano veicoli dinamici per promuovere le offerte del club. Notifiche personalizzate su eventi, sconti esclusivi e nuove attività tengono gli utenti costantemente informati e coinvolti.

L’integrazione delle app di prenotazione con i gestionali consente una gestione centralizzata delle offerte. Dalle lezioni speciali ai pacchetti promozionali, tutto può essere facilmente promosso attraverso queste piattaforme digitali. L’accessibilità immediata e la personalizzazione delle offerte aumentano l’efficacia della promozione, creando un ciclo virtuoso di coinvolgimento e partecipazione.

Ti potrebbe interessare: L’intelligenza artificiale sta cambiando lo sport

In conclusione, l’innovazione digitale nel Club del Futuro non è solo un ornamento, ma un elemento chiave per migliorare l’esperienza dell’utente e promuovere in modo efficace le offerte del club. Dall’utilizzo di tecnologie all’avanguardia all’impiego strategico dei gestionali come Wansport e all’integrazione sinergica delle app di prenotazione, la tecnologia diventa un catalizzatore per il successo, creando un ambiente sportivo moderno, efficiente e orientato al cliente.

Creare proposte di valore con la tecnologia: guida pratica per i proprietari dei Club

Nell’era digitale, la tecnologia è un alleato prezioso per i proprietari dei club che aspirano a creare proposte di valore irresistibili per la loro clientela. Esploriamo come l’integrazione intelligente di soluzioni tecnologiche possa aprire nuove possibilità per la personalizzazione delle offerte, l’ottimizzazione delle operazioni e un’esperienza complessiva sorprendente.

Il Club Del Futuro
Creare Valore nello sport grazie alla tecnologia – Wansport Newsroom

Sfruttare la tecnologia per creare proposte di Valore:

La tecnologia è una leva strategica per trasformare il concetto di proposta di valore. L’implementazione di soluzioni innovative consente ai proprietari dei club di offrire esperienze uniche e coinvolgenti. Dall’accesso senza soluzione di continuità ai servizi tramite app di prenotazione avanzate alla creazione di programmi fedeltà basati su dati dettagliati, la tecnologia diventa il fondamento per la creazione di proposte di valore che vanno oltre le aspettative.

L’integrazione di funzionalità avanzate, come realtà aumentata per migliorare le sessioni di allenamento o sistemi di punteggio in tempo reale per le competizioni interne, aggiunge un elemento di innovazione che distingue il club dalla concorrenza. La chiave è utilizzare la tecnologia come catalizzatore per offrire un valore tangibile e differenziato.

Personalizzazione delle offerte in base alle preferenze degli utenti:

La personalizzazione è il fulcro della creazione di proposte di valore efficaci. Attraverso l’analisi dei dati degli utenti, i proprietari dei club possono comprendere le preferenze individuali e adattare le offerte di conseguenza. Le app di prenotazione, integrate con i gestionali come Wansport, giocano un ruolo centrale nell’ottenere dati dettagliati sul comportamento degli utenti.

Dalla creazione di pacchetti personalizzati alla raccomandazione di attività in base alle preferenze storiche, la personalizzazione delle offerte si traduce in una maggiore soddisfazione del cliente. La tecnologia offre strumenti avanzati per anticipare le esigenze degli utenti, creando un’esperienza su misura che genera fedeltà.

Ottimizzazione delle operazioni e dell’esperienza complessiva:

La tecnologia non solo migliora le offerte, ma ottimizza anche le operazioni dietro le quinte. I gestionali come Wansport consentono una gestione integrata, dall’amministrazione delle prenotazioni alla monitoraggio delle prestazioni degli istruttori. L’automazione dei processi, come la gestione delle iscrizioni o la pianificazione delle attività, libera tempo prezioso per il focus sull’esperienza del cliente.

L’esperienza complessiva, arricchita dalla tecnologia, include elementi come accesso rapido alle informazioni, procedure di check-in senza contatto e feedback istantaneo. Questi dettagli, spesso trascurati, contribuiscono a un ambiente accogliente e moderno, consolidando l’immagine del club come un luogo all’avanguardia e orientato al cliente.

In conclusione, la tecnologia è una risorsa chiave per i proprietari dei club che cercano di creare proposte di valore significative. Dall’uso innovativo delle app di prenotazione all’integrazione intelligente dei gestionali come Wansport, la tecnologia è la forza trainante per personalizzare le offerte, ottimizzare le operazioni e migliorare complessivamente l’esperienza del cliente. Investire in queste soluzioni non solo distingue il club nella competizione, ma crea un terreno fertile per una crescita sostenibile e la fedeltà duratura della clientela.

Il Club del Futuro
Nel club del futuro giocatori e club sono interconnessi – Wansport Newsroom

Il Club del Futuro è qui

Il Club del Futuro si presenta come una realtà dinamica e all’avanguardia, plasmata da tendenze polifunzionali e dal ruolo cruciale del padel. In questa sintesi conclusiva, esaminiamo i vantaggi chiave di questa rivoluzione, invitiamo all’adozione di strategie di marketing e tecnologie innovative, e gettiamo uno sguardo al futuro dell’evoluzione dei centri sportivi.

Vantaggi della Tendenza Polifunzionale e del Ruolo del Padel:

La tendenza polifunzionale nei centri sportivi del futuro non è solo un’evoluzione, ma una rivoluzione nella concezione stessa di uno spazio sportivo. La diversificazione delle offerte, dall’inclusione di sport come il padel a una vasta gamma di servizi correlati, crea un ambiente accattivante e multisensoriale. Il padel, in particolare, emerge come il catalizzatore, attirando il pubblico e aprendo le porte a una varietà di attività sportive e di benessere.

L’integrazione del padel non è solo una scelta di sport, ma un modo per creare un punto focale per la diversificazione. La sua natura “sociale” si propaga attraverso il centro sportivo, incanalando l’energia e l’interesse verso una gamma più ampia di attività, dall’allenamento tradizionale a esperienze più raffinate come il pilates, lo yoga e i centri benessere. Questa tendenza polifunzionale crea un ambiente inclusivo, adattabile alle diverse esigenze e preferenze degli utenti.

Invito all’adozione di strategie di marketing e tecnologie innovative:

Per i gestori dei club sportivi, l’adozione di strategie di marketing e tecnologie innovative è imperativa per capitalizzare appieno sulle opportunità offerte dal Club del Futuro. La personalizzazione delle offerte attraverso dati dettagliati, strategie di coinvolgimento della comunità e l’uso intelligente delle app di prenotazione sono solo l’inizio. Le sfide del futuro richiederanno soluzioni creative e un approccio continuo all’innovazione.

Wansport e altri gestionali avanzati diventano alleati indispensabili, fornendo non solo un sistema organizzato per la gestione quotidiana, ma anche un tesoro di dati utili per informare decisioni strategiche di marketing. L’invito è a non vedere la tecnologia come un semplice strumento, ma come un partner strategico nella creazione di esperienze uniche e nell’ottimizzazione delle operazioni.

Prospettive future per l’evoluzione dei Centri Sportivi:

Guardando al futuro, l’evoluzione dei centri sportivi si profila verso una maggiore diversificazione e personalizzazione. La tendenza polifunzionale sarà sempre più centrale, con centri sportivi che fungono da hub multisportivi e multifunzionali. La personalizzazione diventerà la norma, con esperienze su misura che rispondono alle esigenze individuali e creano legami più profondi con la clientela.

Le prospettive future abbracciano l’innovazione continua, l’adozione di tecnologie emergenti e la creazione di partnership strategiche. L’evoluzione non sarà solo tecnologica ma abbraccerà un approccio più umano, in cui il Club del Futuro diventa non solo uno spazio sportivo, ma un luogo di comunità, benessere e connessione.

In conclusione, il Club del Futuro è qui e ora. La sfida è abbracciare il cambiamento, adottare strategie all’avanguardia e sfruttare la potenza della tecnologia per plasmare una nuova era nei centri sportivi. La strada è aperta per una rivoluzione che va oltre le aspettative, creando non solo luoghi di attività fisica ma esperienze dinamiche e coinvolgenti che ridefiniranno il concetto stesso di “club sportivo”.

Sei un centro sportivo? Scopri tutto quello che Wansport™ può fare per te!

Wansport
Wansport al Padel Trend Expo 2024

Vi raccontiamo il nostro Padel Trend Expo 2024

Una 3 giorni in cui siamo stati immersi nella Community del padel, tra incontri esaltanti, sinergie e ambizioni globali

Durante il recente Padel Trend Expo 24, Wansport ha lasciato un’impronta indelebile con uno stand di forte impatto visivo. Grazie alla partnership con Tecnovision il nostro stand aveva 2 pareti formate da un’imponente ledwall dove veniva proiettato un video in 3d motion sviluppato dal nostro team creativo che ha garantito un “wow effect” per tutti i visitatori. L’evento è stato l’occasione perfetta per mettere in mostra le potenzialità di tutta la nostra azienda e del nostro gestionale sportivo per presentarlo a un vasto pubblico internazionale. Oltre a catturare l’attenzione dei visitatori con la nostra presenza visiva, abbiamo anche avuto l’opportunità di stabilire contatti preziosi con centri sportivi italiani ed esteri interessati a implementare le nostre soluzioni innovative.

Padel Trend
L’imponente Ledwall di Tecnovision nello stand Wansport

Wansport: Innovazione nel Mondo del Padel con la Nuova App

Uno dei punti salienti dell’evento è stata la presentazione della nostra nuova app, che offre funzionalità avanzate per la prenotazione di campi e condivide le esperienze sportive dei giocatori. Questa app non solo semplifica la vita dei giocatori, ma ha anche il merito di riunire oltre 2000 circoli sportivi italiani ed esteri in un’unica piattaforma. Gli utenti possono organizzare partite, prenotare strutture sportive e condividere le proprie avventure sportive, creando una comunità globale di appassionati di padel. Questa novità è stata accolta con grande entusiasmo dai visitatori della fiera, che hanno apprezzato la sua praticità e funzionalità.

Padel Trend
Lo stand di Wansport al Padel Trend Expo 2024

Abbiamo incontrato la nostra numerosa community presentando la nuova app e le nuove soprendenti funzionalità appena rilasciate. Durante l’evento abbiamo coinvolto la nostra community nel nostro stand regalando dei gadget e delle foto ricordo della manifestazione.

A tal proposito ci teniamo a ringraziare Tap in, noto marchio sportivo tra i più amati dai padelisti, che per l’occasione ha prodotto una maglia celebrativa Wansport Limited Edition oltre ad altri gadget che ci ha gentilmente messo a disposizione. Se la nostra presenza al Padel Trend Expo è stata un successo è anche merito loro, per cui: GRAZIE.

Incontri con nuovi e vecchi amici di Wansport

Durante il Padel Trend Expo, abbiamo avuto l’opportunità di stringere collaborazioni promettenti con brand interessati a co-branding e co-marketing. Queste partnership potrebbero portare a iniziative entusiasmanti che beneficeranno sia i nostri utenti che i partner coinvolti. Inoltre, l’evento ha visto la partecipazione di personalità del mondo dello sport. In particolare hanno visitato il nostro stand la leggendaria tennista italiana Flavia Pennetta (già amica di Wansport con il CT Brindisi) e il geniale e funambolico Tolito Aguirre. Questi incontri sono stati un’occasione per condividere idee, discutere delle tendenze nel mondo dello sport e consolidare relazioni importanti nel settore.

Il team di Wansport con Flavia Pennetta
Padel Trend
Con Tolito Aguirre

Il Club del futuro e il ruolo cruciale della tecnologia

Durante la fiera, Dario de Robertis, Direttore Marketing di Wansport, ha tenuto un’eloquente presentazione al convegno “Padel: il club del futuro“, organizzato da Sport&Impianti. Questo evento ha offerto una panoramica illuminante sul futuro dei centri sportivi, con un focus particolare sul padel, sport in rapida ascesa.

Il padel non è solo un’attività in voga,” spiega de Robertis, “è un vero e proprio trampolino per un’offerta più ampia di servizi all’interno dei club. Stiamo assistendo a una vera e propria rivoluzione, dove il padel funge da catalizzatore per l’introduzione di nuovi sport e attività ricreative.

Padel Trend
Dario de Robertis, CMO Wansport – Convegno “I Club del Futuro”

Si sottolinea anche come la tecnologia stia giocando un ruolo cruciale nella gestione e nell’evoluzione dei club sportivi. “L’adozione di soluzioni tecnologiche avanzate è fondamentale per la gestione efficiente delle attività del club. Un software gestionale scalabile e modulare, per esempio, può aiutare i club a gestire in modo ottimale prenotazioni, amministrazione, marketing e coinvolgimento dei clienti.

Wansport guarda al futuro: nuove sfide globali

Il nostro CEO Michele Granieri ha condiviso la sua prospettiva sull’evento. Ha dichiarato: “Il successo al Padel Trend Expo è un segno tangibile del nostro impegno nel campo dello sport. Siamo determinati ad ampliare e consolidare la nostra presenza in mercati chiave come il Medio Oriente, l’Asia, l’Europa e gli Stati Uniti. Continueremo a innovare e a offrire soluzioni avanzate per soddisfare le esigenze dei nostri utenti in tutto il mondo. Le sfide globali ci attendono, ma siamo pronti a superarle con passione e dedizione.

Michele Granieri CEO Wansport
Michele Granieri CEO Wansport

In conclusione, il Padel Trend Expo 24 è stato un successo straordinario per Wansport. Con un’immagine di impatto, una nuova app rivoluzionaria e incontri significativi, abbiamo dimostrato la nostra presenza inarrestabile nel mondo dello sport. Guardiamo con entusiasmo alle sfide globali che ci attendono e continueremo a lavorare instancabilmente per portare innovazione e eccellenza nei servizi sportivi a livello internazionale.

Sei un centro sportivo? Scopri tutto quello che Wansport™ può fare per te!

Wansport
Padel Trend Expo

Wansport al Padel Trend Expo 2024: Innovazione e Connessione

L’impatto rivoluzionario di Wansport nel padel e nello sport con tecnologia avanzata e partnership strategiche al Padel Trend Expo 2024. Vi aspettiamo a Milano, dal 19 al 21 gennaio 2024.

L’attesissima partecipazione di Wansport al Padel Trend Expo 2024 rappresenta un momento cruciale nel mondo del padel e dello sport in generale. Questo evento non è solo una vetrina per le ultime innovazioni, ma anche un punto di incontro per esperti, appassionati e professionisti del settore. Wansport, con il suo impegno verso l’innovazione tecnologica e le collaborazioni strategiche, si posiziona come un leader nel campo, pronto a ridefinire l’esperienza sportiva.

Un passo avanti nella tecnologia sportiva: parla Antonio Tatoli

Antonio Tatoli, Presidente e Founder di Wansport, delinea la visione e gli sviluppi recenti dell’azienda. “In Wansport, comprendiamo che il progresso tecnologico è fondamentale per evolvere il modo in cui si pratica lo sport. Per questo, abbiamo sviluppato un’app che non solo risponde alle esigenze specifiche dei giocatori di padel, ma eleva l’intera esperienza sportiva.” Antonio descrive come la funzione ‘Voglio Giocare’ permetta ai giocatori di connettersi e organizzare partite con facilità, mentre l’introduzione di livelli di gioco personalizzati assicuri sfide sempre stimolanti e adatte a ogni abilità.

Inoltre, Antonio sottolinea l’importanza della natura multisportiva di Wansport: “Non ci limitiamo al padel. Il nostro software gestionale è versatile e si adatta a centri sportivi di varie dimensioni, offrendo soluzioni su misura per una vasta gamma di discipline sportive.”

Padel Trend Expo
Antonio Tatoli – Presidente & Founder Wansport

“La nostra app va oltre il padel, è un trampolino verso un futuro multisportivo interconnesso.”Antonio Tatoli

Ti potrebbe interessare: Aprire un campo da Padel: Aspetti giuridici e organizzativi

Oltre il software: marketing e partnership per il futuro: parla Michele Granieri

Michele Granieri, CEO e Founder di Wansport, illustra l’espansione dell’azienda nel marketing e nelle partnership. “Il nostro obiettivo è quello di posizionare Wansport al centro dell’ecosistema sportivo. Attraverso partnership strategiche con marchi B2C e B2B, stiamo ampliando la nostra offerta ben oltre un semplice software gestionale. Sottoscrivere un abbonamento con Wansport significa accedere a un mondo di opportunità.” Michele approfondisce l’importanza delle partnership, spiegando come queste collaborazioni apportino valore aggiunto ai clienti di Wansport, inclusi sconti esclusivi, accesso a servizi professionali e opportunità di networking.

Padel Trend Expo
Michele Granieri – CEO & Founder Wansport

Con Wansport, non acquistate solo un software, ma entrate in un ecosistema di opportunità illimitate nel mondo dello sport.”Michele Granieri

Venite a trovarci al Padel Trend Expo

“Venite a scoprire come le nostre soluzioni possono trasformare la vostra esperienza sportiva, sia che siate un club, un giocatore, o un appassionato dello sport. L’Expo è l’occasione perfetta per toccare con mano le innovazioni di Wansport e comprendere come possiamo portare il vostro impegno nello sport a un livello completamente nuovo.”

Wansport Padel Trend Expo Milano

Sei un centro sportivo? Scopri tutto quello che Wansport™ può fare per te!

Wansport Club Manager
Wansport Club Manager
Premier Padel 2024

Premier Padel 2024: Rivoluzione nel Calendario

Le novità del Premier Padel 2024: 25 tornei, 18 paesi, una stagione ricca di sorprese. Ci sono 3 tappe italiane, Roma, Genova e Milano

Il Premier Padel 2024 rappresenta un punto di svolta storico per il mondo del padel. Con un calendario esteso e una copertura globale, questo tour si posiziona come un evento imperdibile per gli appassionati e i professionisti del settore. La stagione 2024 non è solo un torneo, ma un simbolo dell’espansione e dell’evoluzione di questo sport dinamico.

Embed from Getty Images

Calendario e tappe del Tour: un viaggio nel cuore del Padel

Il Premier Padel 2024 inizia con un debutto spettacolare a Riyadh, parte della Saudi Arabia’s Riyadh Season, seguito dal Qatar Major. Questa serie di tornei attraversa diverse località esotiche e storiche, inclusi il Messico, il Venezuela, Bruxelles, e Andalusia. In aprile e maggio, il tour si sposta in Sud America, toccando per la prima volta Paraguay e Cile, prima di fare ritorno in Europa. La pausa di metà stagione in agosto precede un rientro in località come Rotterdam, Dusseldorf, Svezia, Dubai e Kuwait City. Il clou del tour si svolge a Milano, con la stagione che si conclude con le Premier Padel Tour Finals a Barcellona.

Premier Padel 2024
Il calendario della Premier Padel 2024 – Wansport Newsroom

Premier Padel 2024: crescita e innovazione

Dal suo lancio nel 2022, Premier Padel ha catturato l’attenzione mondiale, diventando uno dei circuiti in più rapida crescita. Nel suo primo anno, ha visto la partecipazione di oltre 500 giocatori maschili e, nel 2023, oltre 110 giocatrici professioniste si sono unite al tour. Con accordi di trasmissione che raggiungono oltre 180 paesi e visualizzazioni che quasi toccano i 25 milioni su YouTube, il Premier Padel è una forza dominante nello sport mondiale. La fusione con il World Padel Tour e la creazione di un unico tour mondiale di padel sotto la governance della FIP nel 2024 segnano un’era di crescita senza precedenti per questo sport.

Ti potrebbe interessare: Premier Padel: Una nuova era per lo sport mondiale

Visioni e Strategie: prospettive dei leader

Nasser Al-Khelaïfi ha espresso entusiasmo per il Premier Padel 2024, sottolineano l’importanza di posizionare i giocatori al centro del tour e di espandere l’audience. La visione è chiara: rendere il Premier Padel un punto di riferimento nello sport globale, ispirando nuove generazioni e ampliando la base di appassionati e giocatori in tutto il mondo. Su questo aspetto si è espresso positivamente anche Luigi Carraro, Presidente della Federazione Internazionale di padel : «La stagione 2024 segna l’inizio di una nuova era per il Premier Padel che diventa il primo tour professionale globale del padel. Insieme alle nostre Federazioni Nazionali, siamo lieti di vedere che questo sport attrae sempre più pubblico e partecipanti in tutto il mondo, mentre il tour visita nuove città e paesi ispirando le nuove generazioni. Alla Federazione Internazionale di Padel siamo orgogliosi di costruire un futuro fantastico per il nostro sport, con i giocatori al centro dell’organizzazione del tour»

Embed from Getty Images

L’Impatto nel futuro del Padel

Il Premier Padel 2024 non è solo un tour, ma un catalizzatore per la crescita del padel a livello internazionale. Con un impegno verso l’innovazione e l’inclusività, il tour si prefigge di elevare lo sport a nuovi livelli di riconoscimento e partecipazione. L’impatto sulle comunità locali, il coinvolgimento dei fan e l’attenzione ai dettagli organizzativi sono tutti elementi fondamentali per il successo del tour.

Il Premier Padel 2024 si profila come un evento che cambierà il volto del padel a livello mondiale. Con un calendario ambizioso, una visione innovativa e un impegno verso la crescita dello sport, la stagione 2024 promette di essere memorabile. Per giocatori, appassionati e nuovi seguaci, il Premier Padel 2024 è un appuntamento da non perdere, segnando l’inizio di un nuovo capitolo emozionante.

Sei un centro sportivo? Scopri tutto quello che Wansport™ può fare per te!

Wansport
premier padel

Premier Padel: Una nuova era per lo sport mondiale

L’acquisizione del World Padel Tour da parte di Qatar Sports Investments nel 2024 ha dato vita al Premier Padel, un’unica competizione globale. Scopriamo le implicazioni di questo cambiamento epocale, le novità previste e il futuro del padel.

Il 2024 segna una svolta epocale per il padel mondiale con l’acquisizione del World Padel Tour da parte di Qatar Sports Investments. Questo ha portato alla creazione del Premier Padel, un’unica competizione professionistica a livello globale. Questa decisione, raggiunta dopo un anno e mezzo di discussioni e negoziati, ha sconvolto il panorama del padel e aperto nuovi orizzonti. È giunto il momento di esaminare in dettaglio cosa ci aspetta in questa nuova era.

Embed from Getty Images

Il ruolo del World Padel Tour

Prima di proiettarci nel futuro con il Premier Padel, è importante riconoscere il ruolo fondamentale che il World Padel Tour ha svolto nella diffusione e nell’evoluzione di questo sport. Dieci anni fa, il padel era relativamente sconosciuto al di fuori di alcune regioni dell’America Latina e della Spagna. Tuttavia, il World Padel Tour ha contribuito a portare il padel in luoghi inaspettati, dalle piramidi dell’Egitto al cuore di Miami. Ha sostenuto la crescita del padel in Europa e ha reso questo sport più accessibile a un pubblico globale.

Premier Padel 2024
Il Calendario Premier Padel 2024 – Wansport Newsroom

Premier Padel dal 2024: le novità in arrivo

Con l’avvento del Premier Padel, il padel si prepara a un futuro emozionante e pieno di opportunità. Il nuovo tour partirà con almeno 24 tornei, garantendo uno spettacolo continuo per gli appassionati. Si ispirerà al modello di successo dell’Atp, cercando di distribuire le trasferte in modo equo tra i continenti per ridurre la fatica dei giocatori. Questo è un passo importante per conferire al padel la visibilità e la dignità che merita. Ci aspettiamo montepremi più generosi, stadi all’avanguardia e la copertura dei principali broadcaster sportivi del mondo. Ma c’è di più.

Embed from Getty Images

Innovazione nel mondo del Padel

Uno dei punti chiave di Premier Padel è l’apertura all’innovazione. Questo tour offre l’opportunità di sperimentare nuove idee e approcci per rendere il padel ancora più avvincente. Ciò potrebbe includere tornei su superfici diverse, come campi più veloci o più lenti, formule di gioco innovative come il round robin o addirittura il doppio misto. Inoltre, si sta valutando l’aumento della differenza di velocità tra le palle usate da uomini e donne per rendere il gioco più uniforme. L’idea di un compromesso tra il gioco con i vantaggi e il killer point sta guadagnando terreno. Questa apertura all’innovazione darà al padel la flessibilità di adattarsi alle mutevoli esigenze dei giocatori e degli appassionati.

Il futuro luminoso del Padel

Con Premier Padel, il padel si avventura in una nuova era di crescita e sviluppo. Questo sport in rapida ascesa ha il potenziale per conquistare un pubblico globale e diventare uno degli sport più seguiti al mondo. Mentre attendiamo ulteriori dettagli sul futuro di Premier Padel, non possiamo fare altro che guardare con ottimismo alla prospettiva di un padel sempre più spettacolare e coinvolgente.

Il padel è destinato a brillare in tutto il mondo, e Premier Padel è il suo veicolo verso il successo globale. Mentre entriamo in questa nuova era del padel, aspettiamoci grandi cose da questo tour mondiale e godiamoci lo spettacolo che il padel ci offrirà nei prossimi anni. Il futuro del padel è ora, e Premier Padel è il suo ambasciatore.

Sei un centro sportivo? Scopri tutto quello che Wansport™ può fare per te!

Wansport
wansport padel

Padel Rating (WPR): Valuta il tuo livello di gioco!

Scopri il Wansport Padel Rating (WPR), una scala di valutazione che ti permette di identificare il tuo livello di gioco nel padel. Partecipa a tornei con giocatori dello stesso livello e migliora le tue abilità!

Se sei un appassionato di padel e desideri misurare il tuo livello di gioco, il Wansport Padel Rating (WPR) è ciò di cui hai bisogno. Questa scala di valutazione, sviluppata da Wansport, ti consente di identificare il tuo livello mediante un’auto-valutazione e di partecipare a tornei amatoriali con giocatori dello stesso livello. Vediamo nel dettaglio i vari livelli del WPR.

WPR – Wansport Padel Rating

  1. Livello A1 – ESPERTO Se sei un giocatore di ottimo livello, questo è il tuo livello. Commetti pochi errori con il rovescio e la volée, le discese dal muro sono aggressive e prepari i punti sfruttando le debolezze degli avversari. Sei consapevole dei tuoi punti di forza e assumi maggiori rischi.
  2. Livello A2 – AVANZATO / ESPERTO Sei un giocatore che domina tutti i colpi e le diverse fasi del gioco. Il tuo servizio è preciso, commetti pochi doppi falli e le risposte sono aggressive e controllate. Sei abile nella posizione a rete, ma commetti ancora degli errori quando spingi. Riesci ad eseguire smash conclusivi e saltuariamente le stop-volley.
  3. Livello A3 – AVANZATO Sei un giocatore esperto che domina i colpi fondamentali e sta sviluppando nuove abilità come la discesa dal muro e la “bandeja”. Il tuo gioco al volo è solido e i tuoi smash iniziano ad avere potenza e direzione. Hai ancora difficoltà con i rimbalzi al muro dal lato del rovescio.
  4. Livello A4 – AVANZATO Sei un giocatore sicuro nei colpi fondamentali e riesci a eseguire le volée con discreto successo. Partecipi regolarmente a partite e hai una buona posizione in campo in conformità con il tuo compagno. Tuttavia, manca ancora il controllo sulla profondità dei colpi e il secondo servizio è insicuro.

  1. Livello B1 – INTERMEDIO Sei un giocatore che inizia a giocare con effetto oltre ai colpi piatti. Il tuo servizio e la risposta diventano più consistenti. La tecnica della volée è soddisfacente e inizi a giocare con maggiore fiducia i rimbalzi contro il muro.
  2. Livello B2 – INTERMEDIO Sei un giocatore amatoriale con discreta esperienza. Hai frequentato un corso avanzato e stai iniziando a controllare i colpi fondamentali. Sei ancora insicuro a rete, ma stai guadagnando fiducia e stai provando colpi come pallonetti e smash.
  3. Livello B3 – INTERMEDIO Sei un giocatore amatoriale con sufficiente esperienza. Hai frequentato un corso base e hai acquisito sicurezza da fondo campo, ma eviti di andare a rete. Trovi difficoltà nel giocare palline che rimbalzano contro il muro e ti mancano ancora i colpi speciali.
  4. Livello B4 – DILETTANTE / INTERMEDIO Sei un giocatore amatoriale con una media esperienza. Hai frequentato un corso base, ma hai difficoltà nel controllo dei colpi. Continua a lavorare sulla tua tecnica per migliorare.

  1. Livello C1 – DILETTANTE Sei un giocatore amatoriale con poca esperienza. Hai preso alcune lezioni, ma stai ancora cercando di controllare i colpi e il palleggio.
  2. Livello C2 – DILETTANTE Sei un giocatore amatoriale con scarsa esperienza, ma hai iniziato a giocare con una certa frequenza. Continua a praticare per migliorare le tue abilità.
  3. Livello C3 – PRINCIPIANTE / DILETTANTE Sei un giocatore principiante. Non hai mai preso lezioni, ma hai iniziato a giocare qualche partita al mese. Continua a giocare e divertiti, acquisirai sempre più esperienza.
  4. Livello C4 – PRINCIPIANTE Sei un giocatore completamente principiante. Questo è il livello di ingresso per coloro che stanno iniziando a praticare le prime partite. Non preoccuparti, ogni grande giocatore è partito da questo livello!
  5. Livello D0 – PRINCIPIANTE (Entry Level) Se non hai mai giocato a padel prima, questo è il tuo punto di partenza. Entra in campo, divertiti e inizia il tuo viaggio nel mondo del padel!
Wansport Padel
Migliora il tuo gioco e migliorerai il tuo livello WPR – Wansport Blog

Ora che conosci i vari livelli del Wansport Padel Rating (WPR), puoi valutare il tuo livello di gioco e partecipare ai tornei amatoriali che si adattano alle tue capacità.

Migliorando costantemente il tuo gioco e salendo di livello nel WPR, potrai misurare i tuoi progressi e sfidare giocatori sempre più competitivi.

Partecipare ai tornei del Wansport Padel Rating non solo ti permette di confrontarti con giocatori simili, ma ti offre anche l’opportunità di creare nuove amicizie nel mondo del padel e di vivere l’esperienza di una competizione sana e appassionante.

Inoltre, tenere traccia del tuo WPR ti consente di monitorare i tuoi miglioramenti nel tempo e di fissarti obiettivi per raggiungere il livello successivo. Con una valutazione oggettiva del tuo livello di gioco, puoi lavorare sugli aspetti che richiedono maggiori miglioramenti e concentrarti sulle tue debolezze per diventare un giocatore più completo.

wansport padel
La vittoria è ancora più dolce con il WPR – Wansport Blog

Il Wansport Padel Rating è uno strumento prezioso per tutti gli appassionati di padel, indipendentemente dal livello di gioco. Sia che tu sia un esperto giocatore o un principiante, il WPR ti offre una guida chiara per valutare il tuo progresso e raggiungere i tuoi obiettivi nel padel.

Non perdere l’opportunità di misurare il tuo livello di gioco e partecipare a tornei entusiasmanti nel mondo del padel. Scopri il Wansport Padel Rating e inizia il tuo percorso verso il successo nel padel!

Per ulteriori informazioni sul Wansport Padel Rating e per partecipare ai tornei, scarica subito la app di Wansport e unisciti alla nostra community di appassionati di padel. Buon gioco!

Sei un centro sportivo? Scopri tutto quello che Wansport può fare per te!

campo da padel

Aprire un campo da Padel: Aspetti giuridici e organizzativi

E’ lo sport del momento in gran parte d’Europa, ma ci sono aspetti da valutare attentamente. Scopriamo cosa serve per aprire un campo da padel

L’apertura di un campo da Padel può rappresentare un’interessante opportunità nel settore sportivo. Tuttavia, è fondamentale valutare attentamente gli aspetti giuridici e organizzativi legati a questa attività. Dal punto di vista giuridico, è necessario ottenere le autorizzazioni e le licenze pertinenti, rispettare le norme di zonizzazione e considerare gli aspetti contrattuali. Dal punto di vista organizzativo, è importante pianificare l’area di gioco, fornire attrezzature di qualità, implementare un sistema di prenotazione efficiente e creare un’offerta di servizi adeguata alle esigenze dei giocatori. Questo articolo esplorerà in dettaglio cosa comporta l’apertura di un campo da Padel, fornendo informazioni preziose per coloro che desiderano intraprendere questa sfida nel settore sportivo.

campo padel
Il padel è ormai ovunque – Wansport Blog

Aspetti giuridici dell’apertura di un campo da Padel

L’apertura di un campo da Padel richiede una serie di adempimenti giuridici. Innanzitutto, è essenziale verificare la pianificazione urbanistica per assicurarsi che il terreno sia idoneo all’installazione di un campo da Padel. Successivamente, è necessario richiedere le autorizzazioni e le licenze pertinenti presso gli enti locali competenti. Queste possono includere autorizzazioni edilizie, autorizzazioni ambientali e licenze commerciali. Inoltre, è importante rispettare le norme di zonizzazione e le eventuali restrizioni riguardanti il rumore. Infine, è opportuno stipulare contratti con fornitori, partner e potenziali dipendenti, definendo chiaramente le responsabilità e le condizioni operative.

Ti potrebbe interessare: La riforma dello sport, spiegata

Aspetti organizzativi per un campo da Padel di successo

La buona organizzazione è essenziale per gestire un campo da Padel in modo efficace. È fondamentale pianificare l’area di gioco, considerando le dimensioni regolamentari e l’adeguata separazione tra i campi. La scelta di attrezzature di qualità è un altro aspetto cruciale, compresi i campi sintetici, le reti e le racchette. È consigliabile implementare un sistema di prenotazione online che semplifichi la gestione delle prenotazioni e offra comodità ai giocatori. Inoltre, un’offerta di servizi adeguata, come spogliatoi, docce e bar, può aumentare l’attrattiva e fidelizzare la clientela.

Campo padel
Una buona organizzazione fa la differenza – Wansport Blog

Considerazioni finanziarie

Prima di aprire un campo da Padel, è importante considerare le implicazioni finanziarie dell’investimento. Oltre ai costi di avvio, come l’acquisto del terreno o il noleggio degli spazi, è necessario valutare i costi operativi, tra cui manutenzione, fornitura di energia elettrica, acqua e illuminazione. È fondamentale realizzare un piano economico dettagliato e calcolare i ricavi previsti, tenendo conto del numero di giocatori e delle tariffe praticate. Infine, è essenziale condurre una ricerca di mercato accurata per valutare la domanda esistente e la concorrenza.

Sei un centro sportivo? Scopri tutto quello che Wansport può fare per te!

padel

Ora il padel se la gioca con il tennis

Subito dopo la pandemia il padel si è espanso a velocità elevatissima, tanto da arrivare, per numero di giocatori e campi, a competere con lo sport da cui ha avuto origine

Dal 1° gennaio 2023 la Federazione Italiana Tennis ha cambiato nome in Federazione Italiana Tennis e Padel. Di conseguenza anche l’acronimo si adatterà al nuovo nome che diventerà “FITP”. Questo avvenimento in pratica certifica l’esplosione del padel in termini di “hype” e di appetibilità tra gli sportivi e manda un chiaro segnale a chi ha ritenuto che il fenomeno fosse semplicemente una moda passeggera.

padel
Il padel diventa sempre più diffuso – Wansport Blog

La crescita del padel

La Federazione inserì il padel come un suo settore nel 2008, al pari del beach tennis e circa 14 anni fa si è espanso talmente tanto che ha attirato l’attenzione quasi pari a quella del tennis. Attualmente, come spiegato da Angelo Binaghi, presidente federale, “oggi il padel in Italia ha oltre ottocentomila praticanti, con quasi settantamila tesserati e un bacino che in potenza può arrivare fino a due milioni di giocatori. La potenzialità di crescita enorme di questo sport è riconducibile per gran parte all’attenzione che i giovani gli stanno prestando negli ultimissimi anni. Se volessimo tener presente il coefficiente di crescita del padel, che è intorno al 20-25% ogni anno, si intuisce piuttosto facilmente che nel medio periodo i numeri del padel saranno sempre più vicini a quelli del tennis. Pertanto non potevamo non dare piena dignità al padel all’interno della nostra organizzazione”

padel
Il padel ora se la gioca con il tennis – Wansport Blog

Gli ultimi dati diffusi nel 2020 dal Coni sono piuttosto chiari sotto questo aspetto: i tesserati del tennis erano più di trecentomila (solo nel calcio si contano più tesserati in Italia). La Federazione ha ormai preso atto che il padel si sia oramai affermato, superando la fase di espansione iniziale agevolata anche dalla pandemia e dalle restrizioni ad esse associate per lo sport (il tennis o il padel non sono sport di contatto).

Un po’ di dati sul padel

Nasce nel 1969 in Messico e diventa super popolare negli anni successivi principalmente in Spagna e in Argentina e in pochissimi altri paesi. Chi credeva che in Italia il padel potesse rappresentare solo una moda passeggera ha evidentemente sbagliato previsione: nella realtà la disciplina è in continua espansione e sta generando un business molto attraente tra gli imprenditori dello sport, in primis ex sportivi che hanno puntato sul padel organizzando promozioni e tornei. Non mancano le strutture che hanno deciso di destinare spazi a nuovi campi di padel sostituendoli a quelli precedentemente dedicati al tennis o al calcetto. A questi si aggiungono circoli sportivi e nuove strutture dedicate. 

Con la superficie destinata alla creazione di un campo da tennis si possono realizzare fino a tre campi da padel: questo inevitabilmente amplifica la possibilità di fare maggiori incassi per i gestori dei centri sportivi.

I costi per realizzare un campo da padel variano dai 18mila fino a 30mila euro. I prezzi salgono se si decide di dotare il campo di una tensostruttura adatta alla copertura così da poterlo utilizzare anche nei mesi invernali. Sono circa 77 milioni di euro totali le cifre investite solo nelle infrastrutture dedicate alla disciplina. Nell’anno appena trascorso in Italia ogni campo è stato affittato in media per 8 ore al giorno e se consideriamo il prezzo medio di circa 28 euro all’ora ricaviamo un incasso stimato di circa 82mila euro all’anno. 

padel
il campo da padel – Wansport Blog

Secondo quanto dice l’Osservatorio italiano “Mr Padel Paddle” 10 anni fa in Italia c’erano in tutto 20 campi di padel. Il primo scatto arrivò tra il 2015 e il 2017, quando i campi passarono da 150 a 500. Da quel momento la crescita è stata repentina così come il numero dei praticanti della disciplina. A fine 2021 c’erano oltre 3.500 campi da padel. È un dato enormemente significativo se pensiamo che solo la Spagna aveva più campi (circa 14mila). In terza posizione si piazzava la Svezia con 3.500 unità, a seguire Francia (1.184) e Belgio (1.054). La media in Italia è di un campo ogni 16.000 persone. 

È nel Lazio che si giocano più partite di padel in Italia (circa il 25,1% delle partite complessive). Segue la Lombardia (685) e Sicilia (615). Solo nella provincia della Capitale ci sono quasi 1.200 campi, segue con grosso distacco la provincia di Milano (291 campi) e Torino (253). Ma la diffusione del Padel è ormai ovunque tanto che in regioni come Puglia, Molise, Friuli Venezia Giulia e Campania negli ultimi 6 mesi si è registrato un aumento delle strutture superiore del 50% rispetto al periodo precedente. Oltre alle grandi città anche i piccoli centri si stanno attrezzando con nuove strutture e nuove opportunità per i giocatori: la stima è che a fine 2023 si supererà quota 7.000 campi in tutta Italia.

Ti potrebbe interessare: Il gran momento del tennis italiano

La crescita europea del padel

Ormai la crescita è da considerarsi un fenomeno globale. Siamo arrivati a oltre 18 milioni di praticanti attivi nel mondo in oltre 90 paesi. Solo in Europa si sono costruiti più di 10mila nuovi campi tra il 2019 e il 2021 superando quota 26mila distribuiti in circa ottomila club o circoli (in media circa 3,3 campi per ogni struttura ricettiva). Diversi analisti ed esperti ritengono che nel 2025 avremo in Europa oltre 66mila campi che genereranno un volume d’affari di 1 miliardo di euro.

Come si spiega una crescita così alta?

In recente sondaggio condotto su un campione di circa 10mila europei intervistati è venuto fuori che chi pratica il padel dice di divertirsi più facilmente rispetto ad altri sport anche se non si è particolarmente esperti o tecnicamente bravi. 

Inoltre il padel sta diventando sempre più un collante sociale e viene percepito come uno sport “inclusivo” aperto a tutti, senza distinzioni di età, di genere o di forma fisica. Il 38% dichiara di giocare con gente sconosciuta e il 57% dopo la partita va a mangiare insieme ai compagni e avversari mentre il 34% dichiara di prendere lezioni dai maestri di padel.

sport
Il padel sta diventando un forte collante sociale – Wansport Blog

Alla semplice domanda “ma perché giochi a padel?”, la maggior parte degli intervistati in età compresa tra i 56 e i 65 anni risponde “per divertirmi”. La seconda spiegazione è “per fare attività fisica”. Tra i minorenni invece la risposta più diffusa è “per imparare” (questo dato è estremamente significativo e ci da chiare indicazioni sul fatto che il padel è destinato a crescere ancora). Il 31% degli intervistati dichiara di giocare da meno di un anno, il 32% da non più di due anni mentre solo il 10% ha un’esperienza di oltre 10 anni. 

In Italia il padel viene praticato con una certa regolarità fino agli over 60, più o meno come il tennis. La fascia più attiva è quella tra i 36 e i 46 anni, mentre la fascia 26-35 anni e quella 56-65 anni presentano percentuali simili. Le donne sono il 14%.

In media tra i giocatori amatoriali si giocano 23 partite l’anno (circa 2 al mese) e si prenotano i campi circa 6 giorni prima. Tra gli europei chi va più forte sono i belgi che giocano in media 30 partite all’anno con una media di prenotazione di circa 8 giorni di anticipo. In Spagna le prenotazioni hanno largamente superato i 2 milioni e in media un giocatore gioca 11 partite l’anno (ovviamente è il numero dei praticanti ad essere fuori scala rispetto al resto dell’Europa). Le palline comprate nel 2021 in tutto il mondo per il padel ammontano a circa 15 milioni.

Il padel su internet

Il numero di ricerche su Google della parola “padel” si è triplicato in 5 anni. Nei social network si registra un forte interesse con oltre 1 milione di interazioni che comprendono video delle partite caricate su Twitch e YouTube, post pubblicati su Instagram, TikTok, Twitter e Facebook.

Il padel professionistico

Sta crescendo anche il seguito dei tornei internazionali dedicati ai professionisti, ma è ancora presto per incrementare il livello di competizione della disciplina. Attualmente il numero di giocatori professionisti è ancora piuttosto ristretto e il movimento è sotto il dominio saldo di Spagna e Argentina. Il circuito World Padel Tour organizza dal 2013 tornei in cui si sfidano le migliori coppie del mondo e nella stagione 2022 si sono giocati 24 tornei in 13 paesi differenti.

Premier Padel e altre competizioni nel mondo

All’inizio del 2022 è stato inaugurato il tour mondiale della International Padel Federation (FIP) anche grazie al sostegno del fondo sportivo del Qatar. La FIP, guidata dall’italiano Luigi Carraro (già presidente del Coni e della Federcalcio), riunisce 50 federazioni in tutto il mondo. Il fondo del Qatar ha gonfiato di molto i premi in denaro destinati ai vincitori, tant’è che ci giocano i migliori giocatori al mondo. 

Questo nuovo circuito prende il nome di Premier Padel e ha l’ambizioso obiettivo di superare il World Padel Tour. A maggio del 2022 Il Foro Italico di Roma ha ospitato una tappa del Premier Padel mentre l’ultima tappa si è svolta a Milano all’Allianz Cloud e ha visto la partecipazione dei migliori giocatori di padel del pianeta.

Embed from Getty Images

Dal ’92 si giocano i campionati mondiali di padel dove si sfidano le squadre delle nazionali. A novembre si è svolta l’ultima edizione a Dubai e l’Italia femminile per la seconda volta consecutiva si è piazzata al terzo posto. Ha vinto la Spagna che ha battuto l’Argentina (e chi altri?) per 2 a 0. E’ andata un po’ maluccio per la squadra maschile fuori dai primi otto posti, mentre quest’anno ha vinto l’Argentina che nell’edizione precedente arrivò seconda.

L’obiettivo dichiarato della FIP è quello di rendere il padel una disciplina olimpica entro i giochi del 2032 a Brisbane in Australia. Nel frattempo il padel è entrato a far parte dei giochi sudamericani disputati ad Ottobre in Paraguay e in Europa sarà uno degli sport in programma ai giochi di Cracovia di quest’anno. 

Scopri quello che Wansport può fare per il tuo centro sportivo e unisciti alla community! Che aspetti?